Web Giornale Wolfsburg 
Il portale di informazione per gli Italiani nel Mondo

Home Contatti Redazione

Prima pagina Politica Manifestazioni Servizio Sociale e Legale Notizie del giorno Sport Pubblicità Poesie Indirizzi utili Galleria foto
Web Giornale Wolfsburg

 

 - Notizie del giorno -

12-Aprile -2018- 005 – 979-La Baviera contro la Merkel: Assurdo importare la poligamia nel nostro Paese

Clicca per aprire immagine

IL Portale di Informazione per gli Italiani nel Mondo da Wolfsburg/ Germania .

e - mail : m.spano @ webgiornalewolfsburg.info

12-Aprile -2018- 005 – 979-

La Baviera contro la Merkel: "Assurdo importare la poligamia nel nostro Paese"

Il governatore della Baviera, Markus Soeder (Csu),

presenterà una proposta per vietare il riconoscimento in Germania dei matrimoni poligami contratti all'estero e per ridurre gli assegni per i figli dei migrant

Dopo il botta e risposta tra la cancelliera tedesca Angela Merkel e il suo alleato bavarese, il neo ministro dell’Interno, Norbert Seehofer, sul ruolo dell’Islam in Germania, ora ad infiammare il dibattito politico è una legge che consente il riconoscimento in Germania dei matrimoni poligami contratti all’estero.

Complici le elezioni che si avvicinano, il primo ministro della Baviera ed esponente della Csu, Markus Soeder, in un’intervista pubblicata domenica scorsa sulla Bild ha chiesto al Parlamento di Berlino di approvare una legge che vieti la poligamia, anche nel caso in cui il matrimonio sia stato celebrato in un Paese straniero. "I matrimoni poligami sono reato in Germania è assurdo permettere l'immigrazione della poligamia nel nostro paese", ha detto il premier cristianosociale, invocando anche il taglio degli assegni familiari per i figli dei migranti residenti all’estero. Un contributo che, secondo la corrispondente di Repubblica, Tonia Mastrobuoni, ammonterebbe a 343 milioni di euro annui, e che il primo ministro bavarese vorrebbe ridurre “tenendo conto del tenore di vita” nel Paese in cui vengono incassati i titoli.

Soeder ha annunciato che sulla questione della poligamia presenterà una proposta di legge al Bundesrat, la camera alta del Parlamento tedesco, dove sono rappresentati i diversi Länder tedeschi, compresa la Baviera. Certo, non si tratta di un’emergenza nazionale, ha ammesso lo stesso Soeder alla Bild. E in molti ci vedono, piuttosto, un’operazione per strappare consensi all’estrema destra dell’Afd in vista del voto del prossimo autunno. Alle elezioni dello scorso settembre, infatti, la sorella bavarese del partito di Angela Merkel ha visto andare in fumo oltre il 10% dei propri consensi.

Per Soeder, invece, si tratta semplicemente di una “questione di valori fondamentali del nostro ordine sociale”. “Ogni singolo caso è un caso di troppo", ha detto il premier bavarese nell’intervista pubblicata domenica scorsa dal quotidiano tedesco. Il neo governatore della Baviera aveva già fatto parlare di sé qualche giorno fa, annunciando l’istituzione di una Grenzpolizei per proteggere il confine tedesco con l'Austria e la Repubblica Ceca. Una decisione che ha fatto innervosire sia i vicini austriaci, sia la cancelliera di Berlino.

12/04/2018