Web Giornale Wolfsburg 
Il portale di informazione per gli Italiani nel Mondo

Home Contatti Redazione

Prima pagina Politica Manifestazioni Servizio Sociale e Legale Notizie del giorno Sport Pubblicità Poesie Indirizzi utili Galleria foto
Web Giornale Wolfsburg

 

 - Politica -

14-MAGGIO -2017- 002- 855-Silvio Berlusconi: Pensione minima 1000 euro senza tasse per 13 mensilità

Clicca per aprire immagine

IL Portale di Informazione per gli Italiani nel Mondo da Wolfsburg/ Germania .

e - mail : m.spano @ webgiornalewolfsburg.info

14-MAGGIO -2017- 002- 855-

Silvio Berlusconi: "Pensione minima 1000 euro senza tasse per 13 mensilità"

Berlusconi: "Tutti hanno diritto di vivere la propria vecchiaia in maniera decorosa". Sul Fisco: "Una flat tax per tutti"

"Tutti hanno diritto di vivere la propria vecchiaia in maniera decorosa, senza preoccupazioni e senza privazioni materiali o morali.

Per questo garantiremo a tutti una pensione minima di 1000 euro non tassabili per 13 mensilità, restituendo a tutti gli anziani la dignità del loro passato di protagonisti nella società, per il valore umano e l’esperienza di cui sono portatori perchè, amiche e amici, sono le auto che si rottamano, non le persone! Associare la rottamazione agli esseri umani fa rabbrividire: tutte le donne e tutti gli uomini hanno la medesima dignità qualunque sia la loro età". Silvio Berlusconi, in un messaggio inviato ad un convegno di Fi a Monza con il candidato sindaco Allevi, delinea il programma di Forza Italia. Berlusconi ribadisce poi l'impegno di Forza Italia per le donne: "Siamo stati noi a fare la legge contro lo stalking per proteggere le donne; è grazie all’impegno di Forza Italia che da quest’anno ci saranno le risorse per sostenere gli orfani delle donne vittime di femminicidio; è stato il nostro Governo ad introdurre per legge l’obbligo di almeno il 30% di donne nei Consigli di Amministrazione delle aziende quotate in borsa e delle aziende pubbliche; siamo stati noi i primi a credere nell’importanza di candidare tante donne in Parlamento ed affidare loro ruoli di primissimo piano nei nostri Governi e nel nostro Movimento".

Il Cavaliere ha poi spiegato anche il programma degli azzurri sul fronte del fisco: "Noi proponiamo meno tasse (nessuna tassa sulla prima casa, nessuna imposta di successione e nessuna tassa sulla prima automobile), meno Stato (no all’oppressione fiscale, no all’oppressione burocratica, no all’oppressione giudiziaria), flax tax uguale per tutti e una seconda moneta nazionale, no bail in per le banche, no alle politiche di austerità che ci hanno affossato e sono frutto miope delle burocrazie europee". Infine, in vista delle amministrative, Berlusconi punat il dito contro le politiche locali applicate dai sindaci del Pd e del Movimento Cinque Stelle: "Nelle città dove siamo noi al governo c’è pulizia, c’è ordine, c’è una fiscalità ragionevole. Invece nelle città amministrate dalla sinistra le tasse sono le più alte. Infine sappiamo bene e ci sono le prove concrete che i sindaci grillini non sono assolutamente in grado di amministrare non solo Roma, ma neanche il più piccolo Comune. Ecco perchè, per il buongoverno delle nostre città, occorre scegliere i candidati di Forza Italia".

14/05/2017